BASALUZZO

Negli anni ’90 la popolazione di Basaluzzo e dintorni sentì il desiderio di creare qualcosa di utile per il bene della comunità.
Dapprima pensarono di fondare una nuova sezione della Croce Rossa, ma dopo aver contattato la C.R.I. di Novi Ligure e aver constatato che sarebbero occorsi tempi molto lunghi, ci si rivolse alla P.A. Croce Verde Ovadese , la cui dirigenza accettò entusiasticamente la possibilità di aprire in Basaluzzo una sezione staccata.
Il 6 luglio 1991 si è tenuta la prima assemblea pubblica presso la Società di Mutuo Soccorso; erano presenti diversi membri del Consiglio Direttivo di Ovada.
Dopo questa assemblea si è avuta una forte adesione da parte dei cittadini di Basaluzzo, Capriata d’Orba, Fresonara e Francavilla Bisio per cui circa cinquanta abitanti hanno effettuato il primo avvicinamento ai servizi in ambulanza, in supporto agli equipaggi di Ovada.
Contemporaneamente si sono organizzati i corsi di abilitazione per i nuovi militi e finalmente domenica 10 novembre 1991 è stata inaugurata la prima sede presso un piccolo locale messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale, nell’edificio comunale stesso.
L’11 novembre la Nuova Sezione della Croce Verde Ovadese ha iniziato a funzionare attivamente con due ambulanze: la 17 e la 19.
Si partì subito coprendo le 24 ore con quattro turni nei quali si avvicendavano ben 17 militi giornalmente. In quel periodo di massimo entusiasmo si è arrivati ad avere in organico circa 140 militi volontari.
A seguito di questo entusiasmo si è reso necessario provvedere ad una nuova sede più accogliente in grado di accogliere, oltre i volontari, anche il ricovero dei mezzi.
Ricevuto dal Comune di Basaluzzo un appezzamento di terreno in comodato d’uso, adiacente al Municipio, si è iniziata la costruzione della nuova sede con l’aiuto di alcune ditte locali, imprenditori e cittadini e la Croce Verde Ovadese.
La nuova sede è stata inaugurata in due riprese: il 10 novembre 1994 il piano terreno; il 29 settembre 1996 il piano superiore.

Comments are closed.

Croce Verde Ovadese Basato sul tema Wordpress: Towfiq I.
-->