Norcia chiama Ovada

On 9 novembre 2016 by RizzoF

Spesso non serve essere eroi ed armarsi di pala ed elmetto partendo per i luoghi terremotati per aiutare le popolazioni colpite.
Si può tranquillamente aiutare le popolazioni vittime del recente sisma anche serenamente da casa, sostenendo un’iniziativa degne del nostro supporto come quella attivata da Lorenzo.

Lorenzo Lucchini, normalmente impegnato come infermiere professionale del 118 Piemonte, è andato personalmente a portare il proprio supporto alla gente di Norcia e dintorni e si è reso conto che moltissime attività artigianali e commerciali del posto stanno rischiando la fine perchè non piu’ in grado di commercializzare i propri prodotti “doc” a causa dei ben noti problemi di stoccaggio in strutture inagibili e alla merce’ di intemperie e degli schiacalli.
Per questo motivo si sta impegnando in una lodevole iniziativa che abbiamo voluto sostenere e proporre a tutti coloro che desiderano essere vicini a queste aziende virtuose in difficoltà.
Di seguito riportiamo le sue stesse parole che spiegano la sostanza dell’iniziativa:

“Vuoi farti un cestino di Natale solidale? Ecco qui allegato il listino aggiornato dei prodotti con cui comporlo, e i relativi prezzi, inviati direttamente dal Caseificio di Norcia. Con meno di 40€ dai una mano a chi in questo momento ha bisogno, con un “intermediario” di cui ti fidi. Tu ordini, io metto insieme il tuo ordine con gli altri, organizzo la spedizione e la consegna nei vari luoghi d’acquisto. Per effettuare l’ordine, consulta il listino, fai un elenco dei prodotti scelti e comunicala a Lorenzo Lucchini 3393100723 a mezzo whatsapp / telefono / messenger; ricevuta la somma totale in risposta, effettua il pagamento versando la somma al nostro referente in Croce Verde entro il 15 Novembre, confermando così il tuo acquisto. La consegna avverrà entro il 24 novembre in Croce Verde”
cattura

Comments are closed.

Croce Verde Ovadese Basato sul tema Wordpress: Towfiq I.
-->