Ospedale di Ovada: cosa cambia dal 15 aprile

On 20 Marzo 2013 by SchettinoE
ospDal 15 aprile 2013 il Pronto Soccorso dell’ospedale di Ovada sarà trasformato in Punto di Primo Intervento attivo sulle 24 ore. Presso il Punto di Primo Intervento vengono gestiti i casi di urgenza minore, seguiti di regola da dimissione immediata. Pertanto l’ospedale di Ovada non sarà più destinazione dei trasporti effettuati dal 118. Tutti i casi più complessi, verranno convogliati presso i DEA-Pronto Soccorso di Novi Ligure, Acqui Terme e Alessandria, secondo i protocolli previsti dalla Rete Regionale di Emergenza e Urgenza. Il punto di primo intervento è deputato  alla gestione di casi di urgenza minore seguiti di regola da dimissione immediata.
Dal 1° di Aprile cessa invece l’attività di Chirurgia in regime di ricovero ordinario e day surgery. Nel nosocomio ovadese continuerà l’attività ambulatoriale di chirurgia nelle giornate di giovedì e venerdì.

Comments are closed.

Croce Verde Ovadese Basato sul tema Wordpress: Towfiq I.
-->