NOZIONI DI SOCCORSO (F.A.Q.)

A chiunque può capitare di assistere ad un incidente, ferirsi o dover chiedere aiuto per un qualsiasi motivo.
Spesso all'”Istinto di Aiutare” si contrappone la “Paura di far del male” e quindi si lascia che altri propongano e mettano in pratica manovre eclettiche, basandosi sui “sentito dire” o su convinzioni personali.

Per questo motivo abbiamo creato quest’area del sito, nella quale gli Istruttori 118 della Croce Verde Ovadese cercheranno di trattare gli episodi più frequenti dando alcuni piccoli consigli su come gestire la situazione.

E’ doveroso ricordare che quanto scritto in quest’area non ha valore medico-diagnostico e che, in caso di dubbio, è sempre possibile (e consigliato) contattare il numero 118 al quale rispondono professionisti che potranno aiutarvi nella valutazione e inviarvi un’ambulanza in caso di necessità.

Riportiamo anche alcuni opuscoli (file .pdf) realizzati da Anpas Piemonte allo scopo di diffondere la cultura del soccorso:

Anche Tu Puoi Aiutare: Breve opuscolo realizzato da Anpas Piemonte e destinato ai bambini delle scuole elementari.

Ho bisogno di un’ambulanza, come faccio a chiamarla?

Bisogna valutare per prima cosa il tipo di servizio richiesto:

– Per i trasporti verso ospedali, case di cura, ambulatori etc.. per cui si sono già prenotate le visite/cure è sufficiente chiamare l’associazione (ad Esempio: Croce Verde Ovadese) e richiedere il servizio indicando data e ora. Sarà compito del Direttore dei servizi verificare la fattibilità del trasporto richiesto e eventualmente richiamare il richiedente per trovare un’orario alternativo in base al numero di richieste pervenute.

– Nel caso la richiesta riguardi un evento non programmato (un malore, un incidente, una caduta etc..) si DEVE comporre il numero 1 1 8 (la chiamata è gratuita anche da cellulare) contattando quindi la Centrale Operativa di zona. Sarete in contatto con un Operatore Specializzato (Medico o Infermiere) che vi porrà alcune domande necessarie per capire che tipo di emergenza sia in corso e dove sia necessario inviare l’ambulanza. E’ quindi importante rispondere alle diverse richieste in maniera più chiara possibile e seguire eventuali istruzioni fornite telefonicamente.

Ho chiamato il 118 ma sull’ambulanza non c’era il medico, perché?

In base ai dati raccolti durante l’intervista telefonica, l’Operatore di Centrale valuta la Gravità e l’Urgenza della vostra richiesta.

Una volta stabiliti questi parametri, verrà attivato il mezzo di soccorso adeguato (quindi con o senza medico a bordo) se non già impegnato su un altro servizio. In quest’ultimo caso verrà inviato un altro mezzo di soccorso (probabilmente senza medico) per fornire le prime cure in attesa che si liberi il mezzo previsto inizialmente o trasportare direttamente in ospedale.

Lascia un commento

Croce Verde Ovadese Basato sul tema Wordpress: Towfiq I.
-->